LO STABILE DI TORINO FESTEGGIA LA GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO E IL CINQUANTENARIO DEL SUO CENTRO STUDI

La Giornata Mondiale del Teatro, che ricorre ogni anno il 27 marzo, nel 2024 si intreccia con i festeggiamenti per i 50 anni del Centro Studi del Teatro Stabile di Torino. In occasione di queste due ricorrenze, lo Stabile torinese propone diverse attività nel corso della giornata e nei giorni precedenti.

Visite guidate


Nei giorni 25, 26 e 27 marzo, alle ore 17.00 e alle ore 18.30, sarà possibile prendere parte a visite guidate gratuite in compagnia di alcuni attori per scoprire il patrimonio archivistico che viene conservato nel Centro Studi: locandine, manifesti, copioni, fotografie, ritagli di giornale e modellini degli spettacoli più famosi del nostro teatro. L’ingresso è gratuito previa prenotazione online.

I 50 anni del Centro Studi. Voci, testimonianze, documenti


Il 27 marzo, alle ore 20.45, si terrà una serata – talk show dal titolo I 50 anni del centro studi. Voci, testimonianze, documenti a cura di Giulio Graglia. Interverranno Filippo Fonsatti (Direttore del Teatro Stabile di Torino), Anna Peyron (Responsabile Centro Studi del Teatro Stabile di Torino), Pietro Crivellaro (responsabile del Centro Studi dal 1981 al 2017), Leonardo Lidi (attore e regista, vicedirettore Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino), Marco Lorenzi (regista e fondatore della compagnia Il Mulino di Amleto), Thea Dellavalle (drammaturga e regista), Federica Mazzocchi (DAMS / Università di Torino), Leonardo Mancini (Università di Torino), Bruno Quaranta (giornalista e scrittore), Maura Sesia (La Repubblica). L’ingresso alla serata è libero con prenotazione obbligatoria online

Date/Time Event
27/04/2024
15:00 - 16:30
Un Gramsci mai visto
Teatro Gobetti, Torino Italia